Pasqua, Papa a Via Crucis e Urbi et Orbi

Programma celebrazioni Settimana Santa presiedute da Francesco

La tradizionale Via Crucis al Colosseo del Venerdì Santo e la benedizione "Urbi et Orbi" col messaggio pasquale saranno tra gli appuntamenti centrali nel programma delle celebrazioni della Settimana Santa 2016 presiedute da papa Francesco. Il calendario è stato diffuso oggi dalla sala stampa vaticana: manca ancora l'indicazione di dove il Papa celebrerà la messa "in Coena Domini" del Giovedì Santo, con il rito della lavanda dei piedi, per la quale Francesco sceglie solitamente luoghi di sofferenza umana e sociale, come carceri o case di cura ed assistenza. Il programma si apre il 20 marzo, Domenica delle Palme e 31/ma Giornata Mondiale della Gioventù, con la messa del Papa in Piazza San Pietro alle 9.30, aperta della benedizione delle palme e degli ulivi con la relativa processione. Si passa poi al 24 marzo, Giovedì Santo, con la messa "del Crisma" nella basilica di San Pietro alle 9.30, concelebrata dal Pontefice con i cardinali, i patriarchi, gli arcivescovi, i vescovi e i sacerdoti diocesani e religiosi presenti a Roma. Il 25 marzo, Venerdì Santo, prevede la celebrazione della Passione del Signore nella basilica vaticana alle 17.00, quindi la sera alle 21.15 la Via Crucis nello scenario del Colosseo, con le meditazioni quest'anno affidate dal Papa al cardinale arcivescovo di Perugia Gualtiero Bassetti, al termine della quale Francesco rivolgerà la sua parola ai fedeli, prima di impartire la benedizione apostolica. Il giorno successivo, Sabato Santo, contempla il solenne rito della Veglia Pasquale, alle 20.30 nella basilica di San Pietro, in cui il Pontefice amministrerà i sacramenti dell'iniziazione cristiana (battesimo, cresima e comunione) ad alcuni catecumeni. Il ciclo si concluderà quindi domenica 27 marzo, festa della Pasqua, con la messa del giorno presieduta dal Papa alle 10.00 in Piazza San Pietro, al termine della quale, dalla loggia centrale della basilica, pronuncerà il messaggio pasquale e impartirà la benedizione "alla Città e al mondo".
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA




Modifica consenso Cookie