Friuli Venezia Giulia
  1. ANSA.it
  2. Friuli Venezia Giulia
  3. Subì stalking razziale, il Giudice chiede scusa alla vittima

Subì stalking razziale, il Giudice chiede scusa alla vittima

E' accaduto a Pordenone.Donna ha rimesso querela contro accusato

(ANSA) - PORDENONE, 23 NOV - Il Gup del Tribunale di Pordenone, Rodolfo Piccin, di fronte alla decisione di una donna di rimettere la querela in un caso di stalking, aggravato dalla discriminazione razziale, si è alzato in piedi e si è scusato con la vittima a nome dell'intera comunità. Ne dà notizia la stampa locale.
    La vittima del reato è una donna che viveva nel terrore del suo vicino di casa, un uomo di 53 anni che per un lungo periodo l'ha vessata con atti persecutori aggravati dalla discriminazione razziale a causa del colore della sua pelle.
    In aula l'uomo si è ravveduto, ha riconosciuto che all'epoca non aveva la capacità di rendersi conto del dolore provocato con il suo comportamento: ha chiesto scusa, si è pentito ed è stato perdonato dalla vittima, che ha deciso di chiudere definitivamente la vicenda giudiziaria. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Nuova Europa



      Modifica consenso Cookie