Friuli Venezia Giulia

Cattolica: ok Ivass a opa Generali atteso a metà settembre

Partenza offerta possibile tra fine settembre e inizio ottobre

(ANSA) - MILANO, 10 SET - La prossima settimana potrebbe arrivare l'autorizzazione preventiva dell'Ivass all'acquisizione della totalità del capitale di Cattolica da parte delle Generali. L'ok dell'authority, riferiscono fonti finanziare, è infatti atteso intorno alla metà di settembre, sostanzialmente in linea con la tempistica ipotizzata dalle Generali in occasione dell'annuncio dell'offerta pubblica di acquisto.
    Acquisito il via libera dell'Ivass, la Consob avrà cinque giorni di tempo per autorizzare la pubblicazione del documento di offerta su cui sarà chiamato ad esprimersi il cda di Cattolica, che dovrà valutare, con i suoi advisor Citigroup e Kpmg, la congruità dell'offerta del Leone, che ha messo sul piatto 6,75 euro ad azione.
    Tra la fine di settembre e l'inizio di ottobre l'opa - che vede il Leone affiancato dall'advisor Mediobanca - potrebbe dunque approdare sul mercato dove il titolo Cattolica, che oggi ha chiuso a 7,14 euro, si è sempre sopra il prezzo offerto da Generali. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Nuova Europa



        Modifica consenso Cookie