Friuli Venezia Giulia

Incidenti montagna: si rompe gamba ma scende a valle da solo

In Dolomiti Friulane. Escursionista eroe chiede scusa a soccorsi

(ANSA) - TRIESTE, 20 LUG - Ha riportato una frattura esposta alla gamba a causa della caduta di un masso dall'alto e, nonostante i dolori, è riuscito a scendere a valle da solo. Una volta raggiunti i soccorritori, si è scusato per il disturbo arrecato. E' accaduto ieri nel tardo pomeriggio lungo il sentiero Cai numero 390 che conduce alle casere Laghet di sotto e di sopra, tra le Dolomiti Friulane.
    Il giovane, 33 anni, di Pasian di Pordenone stava facendo un escursione con il fratello minore. Dopo l'incidente, avvenuto in un punto senza copertura telefonica, quest'ultimo ha raggiunto con un'ora di cammino la località di Pian Fontana dove ha trovato alcuni automobilisti che gli hanno dato un passaggio fino al punto in cui potesse effettuare la chiamata di soccorso al Nue 112.
    Sul posto sono giunti i tecnici della della stazione Valcellina del Soccorso alpino e speleologico ed è stato allertato l'elisoccorso del Suem di Pieve di Cadore, che ha imbarcato il ferito, giunto autonomamente a Pian Fontana, e portato in ospedale a Pordenone. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Nuova Europa



      Modifica consenso Cookie