Vaccini: Riccardi, si può anticipare appuntamenti dopo 10/5

Più consegne. Limitato a over 80, fragili, caregiver, conviventi

(ANSA) - PALMANOVA, 22 APR - "Essendo previsto un incremento delle consegne di vaccini nelle prossime settimane, da domani le persone con più di 80 anni, i vulnerabili e i caregiver e conviventi che hanno l'appuntamento per la somministrazione della prima dose di vaccino già fissato dopo il 10 maggio potranno chiedere di anticiparlo". Lo ha annunciato il vicegovernatore del Friuli Venezia Giulia con delega alla Salute, Riccardo Riccardi, evidenziando che "la maggiore disponibilità di dosi di vaccino preannunciata dal generale Figliuolo ci consente di accelerare la campagna anticipando le somministrazioni già prenotate. L'auspicio è quindi che la forte accelerazione data alla campagna vaccinale consenta di anticipare le vaccinazioni, ma anche di ampliare l'adesione della popolazione".
    Riccardi ha spiegato che "la cancellazione dell'appuntamento già fissato e la nuova prenotazione potrà essere effettuata attraverso i consueti canali: call center regionale (0434 223522), Cup delle aziende sanitarie e farmacie".
    Il vicegovernatore ha chiarito che "in questo modo in Friuli Venezia Giulia sarà possibile anticipare la vaccinazione di oltre 8mila persone rientranti tra le categorie indicate come prioritarie dal Governo". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Nuova Europa



      Modifica consenso Cookie