>ANSA-IL-PUNTO/COVID: Fedriga, ipotesi zona gialla per Fvg

Presidente, 'coprifuoco alle 23'. Oggi 263 nuovi contagi

(ANSA) - TRIESTE, 21 APR - Ipotesi zona gialla per il Friuli Venezia Giulia a partire dal 26 aprile. Ad affermarlo, questa mattina ai microfoni di Radio Capital, è stato il presidente del Fvg, Massimiliano Fedriga. Un' ipotesi, ha spiegato, avvalorata dai "numeri che vedo quotidianamente" sull'andamento dell'epidemia in regione.
    C'è attesa per il nuovo decreto del Governo incentrato sulle riaperture, al vaglio del Cdm. La Conferenza delle Regioni, presieduta da Fedriga, chiede di spostare il coprifuoco alle 23, "per permettere - ha precisato il presidente - alle attività, nei limiti delle regole, di avere un minimo di respiro". Le Regioni chiedono inoltre di riaprire i ristoranti al chiuso prima del primo giugno, come invece è previsto nella bozza del decreto, "nel rispetto dei protocolli di sicurezza". Per quanto riguarda la scuola, gli studenti rientreranno in classe al 100% fino alla terza media e almeno al 60% alle superiori. "Il numero di mezzi di trasporto necessario per portare la scuola in presenza al 100%" negli istituti secondari di secondo grado "non è raggiungibile", perché "mancano i mezzi", ha ribadito Fedriga.
    Anche il presidente del Consiglio regionale, Piero Mauro Zanin, chiede la proroga oraria del coprifuoco: "Alle 22 ormai non ha più alcun senso, mantenerlo appare come un tributo agli estremisti delle misure restrittive, i cosiddetti rigoristi, che evidentemente vorrebbero gli italiani chiusi in casa a tempo indeterminato". Il Gruppo del Pd in Consiglio regionale interviene invece sul fronte scuola: "La sua ripartenza è un obiettivo molto importante e atteso da migliaia di studenti e famiglie, sul quale non possiamo permetterci errori o indecisioni già visti in passato. Per questo motivo, anche sul fronte del trasporto pubblico, chiediamo vi sia la massima trasparenza sulle azioni che la Regione Fvg sta mettendo in campo per garantire un rientro in sicurezza il prossimo 26 aprile".
    Oggi, secondo il report della Regione, in Friuli Venezia Giulia su un totale di di 8.535 test sono state riscontrate 263 positività al Covid, pari al 3,08%. Nel dettaglio, 206 contagi sono stati rilevati dall'analisi di 5.963 tamponi molecolari, con una percentuale di positività del 3,45%; 57 da 2.572 test rapidi antigenici (2,22%). I decessi registrati sono 7 ai quali si aggiunge una morte pregressa. I ricoveri nelle terapie intensive sono 48 (-3), quelli in altri reparti 339 (-5). Tra le positività rilevate oggi, anche 16 casi riscontrati tra gli ospiti delle case di riposo.
    Dall'inizio della pandemia le persone risultate positive al virus in Fvg sono 103.715; le vittime 3.626. A oggi i totalmente guariti sono 85.999, i clinicamente guariti 5.188, mentre le persone in isolamento sono 8.515. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Nuova Europa



        Modifica consenso Cookie