Cade da ponte e precipita per 50 metri a Trieste, gravissima

Donna stava percorrendo pista ciclopedonale in parta alta città

(ANSA) - TRIESTE, 17 APR - Una donna, di 36 anni, di Trieste, è rimasta ferita in modo gravissimo dopo essere caduta questa mattina dal ponte della pista ciclopedonale Cottur, ex ferrovia, in località Altura, in una zona periferica e alta della città, ed aver fatto un volo di una cinquantina di metri.
    Per salvarla sono intervenuti i tecnici del Soccorso Alpino di Trieste e i Vigili del Fuoco. E' accaduto intorno alle 8.
    Gli uomini dei soccorsi insieme con i sanitari di un'ambulanza sono scesi a piedi lungo il pendio sottostante dove ci sono prati e vegetazione raggiungendo la donna che è stata subito stabilizzata e adagiata nella 'spinale' e poi nella barella portantina del Soccorso e recuperata con un sistema di corde in contrappeso.
    E' stata ricoverata all'ospedale di Cattinara dove è stata immediatamente sottoposta a un intervento chirurgico.
    La pista ciclabile Cottur, lunga poco più di dieci chilometri, dal centro di Trieste raggiunge la Slovenia superando un certo dislivello; in alcuni tratti il percorso si svolge lungo gallerie e ponti, alcuni molto alti. (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere
    Nuova Europa



    Modifica consenso Cookie