Covid:rettore ateneo Trieste, garantiremo continuità lezioni

Con ordinanza Fvg da lunedì 775 insegnamenti passeranno in Dad

(ANSA) - TRIESTE, 04 MAR - "Anche in questa nuova fase della pandemia, la priorità dell'Università di Trieste è garantire la continuità didattica a tutti gli studenti". Lo assicura il rettore dell'Università di Trieste, Roberto Di Lenarda, a seguito della nuova ordinanza della Regione Fvg che, a fronte di una aumento dei contagi, dispone da lunedì la Dad per le scuole medie e superiori e per gli atenei.
    Da lunedì 8 marzo fino a domenica 21 marzo - comunica dunque l'università - le attività didattiche frontali di tutte le sedi dell'ateneo si svolgeranno da remoto. Passeranno in Dad 755 insegnamenti: nel secondo semestre è prevista l'erogazione da remoto di oltre 15.500 ore di lezione.
    Continueranno ad essere svolte in presenza attività di ricerca, laboratori didattici, tirocini, attività didattica del terzo livello (dottorati, master e scuole di specializzazione).
    In presenza anche la didattica frontale del Dipartimento di Scienze Mediche, Chirurgiche e della Salute, esclusivamente per gli studenti a cui è già stata somministrata la seconda dose di vaccino anti-Covid o guariti dal virus. Rimarranno aperte anche le aule studio e il servizio biblioteche.
    "I nostri docenti - conclude Di Lenarda - hanno da subito dimostrato grande impegno nell'ideare e mettere in pratica nuove forme di didattica, con ottimi risultati. A loro, e agli studenti che dimostrano serietà e passione anche nella Dad, va il mio incoraggiamento e ringraziamento. Quando i dati epidemiologici lo consentiranno, aspetto tutti nelle nostre aule". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Nuova Europa



      Modifica consenso Cookie