Fincantieri: Naviris ottiene certificazioni Iso e Aqap

Joint Venture, è ulteriore passo avanti nello sviluppo

(ANSA) - TRIESTE, 25 GEN - Naviris, la joint venture 50/50 di Fincantieri e Naval Group, ha ricevuto ufficialmente dal Lloyd's Register le certificazioni Iso 9001:2015 e Aqap 2110, secondo quanto previsto dal regolamento integrativo Nato per i principali fornitori della Difesa.
    "Queste certificazioni - si legge in una nota di Naviris - sono un ulteriore passo in avanti nello sviluppo della joint venture, il cui scopo è gestire programmi di esportazione e cooperazione per navi di superficie oltre che progetti di ricerca e sviluppo. Per gestire i progetti complessi e altamente strategici in cui è coinvolta, era fondamentale per Naviris costruire un sistema di Organization and Quality Management di alto livello".
    A ottenere le certificazioni, rilasciate dal Lloyd's Register in Italia e in Francia, sono state sia Naviris sia la sua controllata Naviris France. Il sistema di Organization and Quality Management - prosegue la nota - è attivo sui due contratti già aggiudicati da Occar: il contratto di R&T per un programma di 5 progetti richiesti da Francia e Italia (giugno 2020); lo studio di fattibilità per l'ammodernamento di mezza vita dei quattro cacciatorpediniere classe Horizon (luglio 2020).
    I prossimi passi per Naviris consisteranno nel contribuire a nuovi progetti europei: Naviris - conclude la nota - sarà coinvolta in particolare nel progetto Epc- European Patrol Corvette, "poiché i Paesi dell'Ue collaborano per realizzare un design innovativo e modulare per i prossimi decenni". Il progetto è sostenuto dalla Commissione europea attraverso il Fondo Europeo per la Difesa (Edf). (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Nuova Europa



        Modifica consenso Cookie