Migranti: Carabinieri rintracciano irregolari nell'Udinese

Sono richiedenti asilo, portati all'ex caserma Cavarzerani

(ANSA) - UDINE, 21 NOV - Alcuni cittadini stranieri extracomunitari, entrati clandestinamente e alla spicciolata sul territorio italiano, presumibilmente attraverso la cosiddetta 'rotta balcanica', sono stati rintracciati, nelle ultime ore, da parte dei Carabinieri delle stazioni di Feletto Umberto e Tricesimo.
    I migranti, cinque o forse sei secondo le indiscrezioni, sono tutti in buone condizioni di salute e sono stati collocati nell'ex caserma Cavarzerani di Udine, nell'area di accoglienza dedicata, in attesa di essere sottoposti a triage sanitario e in vista della quarantena anti Covid-19, cui dovranno attenersi per 14 giorni.
    Nelle prossime settimane saranno valutate le loro richieste di protezione internazionale. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Nuova Europa



      Modifica consenso Cookie