Infanzia: Lella Costa lancia Manifesto per diritto ascolto

Attrice invita a sottoscriverlo sul portale www.radiomagica.org

(ANSA) - TRIESTE, 19 NOV - Un "Manifesto del Diritto all'ascolto, a partire dai bambini e dai ragazzi": diritto inteso nella duplice accezione di diritto ad ascoltare e diritto a essere ascoltato. A lanciarlo, invitando a sottoscriverlo sul portale www.radiomagica.org, è la madrina della Fondazione, l'attrice Lella Costa. Fin dalla sua creazione, il progetto di Radio Magica si basa proprio sull'ascolto come elemento inclusivo e come competenza trasversale, per chi ha bisogni "speciali", ma non solo. L'importanza dell'ascolto è per tutti, non soltanto per chi non può leggere: saper ascoltare è una "life skill", una competenza per la vita.
    «Sono particolarmente contenta di sostenere questo Manifesto che Radio Magica propone proprio in un momento in cui, per tutti, è importante imparare ad ascoltare» spiega Lella Costa nel video che lancia l'appello sul web. «Ascoltare significa rendersi disponibili ed essere in grado di decifrare quello che gli altri, o il mondo, ci stanno dicendo o provano a dirci.
    Ascoltiamo e dimostriamo che l'ascolto è centrale, indispensabile, è una condivisione da cui non possiamo prescindere e lo possiamo fare sottoscrivendo il Manifesto sul sito www.radiomagica.org». (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Nuova Europa



        Modifica consenso Cookie