Eurotech: III trim; Ebitda a 4,9 mln e utili 0,7 mln,in calo

Ricavi a 52,6 mln. Siagri, nonostante momento, netto positivo

(ANSA) - AMARO, 14 NOV - Ricavi consolidati pari a 52,6 milioni (-34,0% rispetto al 30 settembre 2019), primo margine consolidato a 27,9 milioni (-30,4%), Ebitda consolidato a 4,9 milioni (-11,3 mln), Ebit consolidato a 1,8 milioni (-11,4 mln), risultato netto di Gruppo a Euro 0,7 milioni (1,3% dei ricavi, -11,3 mln) e posizione finanziaria netta con cassa netta di 6,4 milioni euro (-5,9 mln di Euro rispetto al 31.12.2019) . Sono i risultati di Eurotech Spa, multinazionale che progetta, sviluppa e fornisce Edge Computer e soluzioni per l'Internet of Things (IoT), relativi ai primi nove mesi del 2020 e approvati ieri dal cda.
    "Continuiamo a gestire con oculatezza la situazione contingente - ha affermato l'ad Roberto Siagri - mantenendo al contempo alta l'attenzione alla realizzazione degli obiettivi strategici di medio e lungo termine. Grazie ad un solido primo margine e ad un attento controllo dei costi operativi abbiamo ottenuto un risultato netto positivo anche in uno scenario difficile sul fronte dello sviluppo del business".
    Il primo margine del periodo - spiega Eurotech - ha un'incidenza sul fatturato del 53,0%, rispetto ad un'incidenza del 50,3% dei primi nove mesi del 2019. Il miglioramento di questo parametro è funzione del mix di prodotti venduti e del peso relativo delle tre famiglie di prodotto: Computer Embedded, HPEC e IoT. L'incidenza del risultato netto sui ricavi è del 1,3%. Con riferimento al terzo trimestre, Eurotech sottolinea che rimane un leggero utile di periodo permettendo di contare 12 trimestri in utile. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Nuova Europa



        Modifica consenso Cookie