Prezzi: Udine; -0,8% a settembre, -0,4% in un anno

In un mese calano Trasporti, cresce Istruzione

(ANSA) - UDINE, 16 OTT - A settembre, rispetto ad agosto, gli indici dei prezzi al consumo nella città di Udine sono diminuiti dello 0,8% e, rispetto a settembre 2019, dello 0,4%. Lo rende noto l'Ufficio statistica comunale, precisando che i dati sono stati elaborati nel contesto della progressiva riduzione di gravità dell'emergenza sanitaria dovuta al diffondersi del Covid-19 e di riapertura di buona parte delle attività commerciali di offerta di beni e servizi di consumo.
    In un mese sono calate in particolare le voci Trasporti (-2,9%) e Servizi ricettivi e di ristorazione (-2,9%). In aumento invece le voci Istruzione (+3,3%) e e Abbigliamento e calzature (+1,2%).
    A livello tendenziale la riduzione maggiore si registra alla voce Comunicazioni (-5,5%). Seguono Trasporti (-4,3%) e Abitazione, acqua, elettricità e combustibili (-4,3%). In aumento, tra gli altri, Istruzione (+3,7%), Altri beni e servizi (+2,4%) e Bevande alcoliche e tabacchi (+1,9%). (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere
    Nuova Europa



    Modifica consenso Cookie