Coronavirus: studio, non presente in campionamenti mare Fvg

Ogs- Università Trieste, analisi in 5 punti diversi della costa

(ANSA) - TRIESTE, 15 LUG - In nessuno dei campioni di acque marine del Friuli Venezia Giulia analizzati è stata riscontrata la presenza dell'Rna del virus SARS-CoV-2. E' quanto emerge da uno studio dei ricercatori dell'Istituto nazionale di oceanografia e di geofisica sperimentale - Ogs e del Dipartimento di Scienze della vita dell'Università di Trieste, che a maggio hanno avviato un progetto per valutare la qualità del mare del Friuli Venezia Giulia.
    "I ricercatori hanno iniziato un lavoro di campionamento in 5 punti diversi lungo la costa del Fvg", spiega Cosimo Solidoro, direttore della sezione di oceanografia di Ogs. "Nonostante diversi ricercatori abbiano asserito l'assenza del virus SARS-CoV-2 nelle acque di mare, abbiamo voluto provarlo sperimentalmente".
    I siti di prelievo (Lignano, offshore nella laguna di Grado-Marano, Barcola, Brojenca-Filtri di Aurisina, Centro del Golfo di Trieste) sono stati selezionati in base all'esposizione alle fonti di contaminazione delle acque di scarico dei centri abitati. In nessuno dei campioni analizzati - spiegano i ricercatori - è stata riscontata la presenza dell'Rna del coronavirus.
    "Anche se non si può affermare con assoluta certezza l'assenza di Coronavirus nelle acque di mare dell'intero Adriatico - spiega Solidoro - la non presenza di tracce di SARS-CoV-2 rivelata dal nostro studio è già una buona notizia per la popolazione, per i turisti e per gli operatori del settore". Lo studio - riporta una nota - è il primo che dimostra l'assenza di segnali virali associati al Covid 19 nelle acque marine italiane. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Nuova Europa



      Modifica consenso Cookie