Coronavirus: Fedriga, bene blocco Paesi, ma ampliarne numero

Attenzione a Serbia e Croazia.Nuovi casi Fvg arrivano da Balcani

(ANSA) - TRIESTE, 10 LUG - "Vedo positivamente l'ordinanza fatta dal ministro della Salute, Roberto Speranza" sul blocco degli ingressi in Italia da alcuni Paesi per arginare la diffusione del corononavirus. "Anzi lo amplierei anche ad altri perché evidentemente ci sono alcuni territori dove i contagi continuano a crescere". Lo ha detto il presidente del Friuli Venezia Giulia, Massimiliano Fedriga, a margine di un incontro a Trieste.
    "Penso che la Serbia - ha aggiunto - sia uno di quei Paesi estremamente a rischio e sto chiedendo un occhio particolarmente attento verso alcuni paesi dell'Ue, come la Croazia , dove i contagi stanno salendo. E' una situazione diversa dalla Serbia però dobbiamo essere ligi nel tutelare il nostro Paese e l'Europa".
    Per quanto riguarda i nuovi positivi in Friuli Venezia Giulia, ha sottolineato Fedriga, "non c'è nessuno collegato a cluster del territorio ma sono tutti provenienti dai Balcani: è chiaro che c'è un problema. Non possiamo permetterci di reimportare casi in Italia". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Nuova Europa



        Modifica consenso Cookie