Porti: Trieste; D'Agostino rientrato alla Torre del Lloyd

Al lavoro in ufficio dopo sentenza Tar del Lazio

(ANSA) - TRIESTE, 02 LUG - E' rientrato oggi al lavoro nel suo ufficio alla Torre del Lloyd il presidente dell'Autorità di sistema portuale del Mare Adriatico orientale, Zeno D'Agostino.
    Ad attenderlo questa mattina, all'esterno della sede dell'Authority, c'erano i lavoratori, che lo hanno accolto con un lungo applauso.
    D'Agostino era decaduto dalla presidenza dopo una pronuncia dell'Anac che aveva rilevato l'inconferibilità dell'incarico in quanto il manager era già presidente della Trieste Terminal Passeggeri (controllata per il 40% dall'Autorità). D'Agostino e l'AdSp avevano quindi fatto ricorso al Tar del Lazio, che, con sentenza pubblicata martedì, ha accolto le richieste dei ricorrenti. Con decreto della ministra delle Infrastrutture e dei Trasporti, Paola De Micheli, da ieri D'Agostino è quindi tornato alla guida del Porto di Trieste. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Nuova Europa



        Modifica consenso Cookie