Porti:D'Agostino; Sommariva, emendamento è chiarimento utile

'Attendiamo pronunciamento Tar del Lazio'

(ANSA) - TRIESTE, 27 GIU - L'emendamento al Dl rilancio dichiarato ammissibile dalla Commissione Bilancio della Camera con cui si sana la posizione di Zeno D'Agostino e si creano le condizioni per un suo ritorno alla guida del porto di Trieste "rappresenta un chiarimento utile soprattutto per il futuro e in caso di una possibile rinomina del presidente d'Agostino" alla guida dello scalo giuliano. Lo afferma il Commissario straordinario dell'Autorita' di Sistema Portuale del Mare Adriatico orientale, Mario Sommariva, a margine della cerimonia per la firma dell'Accordo di Programma della Ferriera di Servola avvenuta oggi a Trieste.
    "La situazione D'Agostino - ricorda Sommariva - è legata al giudizio del Tar del Lazio. Questo giudizio noi lo attendiamo a breve, penso nei prossimi giorni e vedremo quale sarà". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Nuova Europa



        Modifica consenso Cookie