Fase 2:Cciaa Nuova Alpe Adria, attivano servizio per aziende

Presidente Paoletti,cruciale capire cosa accade in altre regioni

(ANSA) - TRIESTE, 21 MAG - I presidenti delle Camere del Network Nuova Alpe Adria (Nnaa), con una Dichiarazione congiunta, hanno concordato il lancio di un servizio transfrontaliero di informazione sulle disposizioni in vigore in materia di mobilità di beni, persone, disponibilità e aperture di attività economiche vigenti nei rispettivi territori, per supportare il rilancio economico delle imprese dell'area della Nuova Alpe Adria, e facilitarne la ripresa nella seconda fase dell'emergenza Covid-19.
    "Come Camere di Commercio del Network Nuova Alpe Adria - commenta il presidente della Cciaa Vg, Antonio Paoletti - abbiamo da subito cercato di scambiare le informazioni nella fase di inizio dell'emergenza Covid-19 e successivamente durante il lockdown. Per le nostre imprese - aggiunge - è fondamentale capire cosa sta succedendo nelle altre regioni frontaliere, considerati gli intensi scambi".
    Il Network Nuova Alpe Adria coinvolge le Camere di Commercio Venezia Giulia, Pordenone-Udine, Unioncamere Veneto, le Camere per l'Economia di Carinzia e Stiria, la Camera per l'Economia e la Camera per l'Artigianato di Slovenia, e le Camere dell'Economia delle Contee croate di Istria e Litoraneo quarnerina. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Nuova Europa



        Modifica consenso Cookie