Fase 2: Fedriga, appello a responsabilità o nuova chiusura

Governatore, ma sarebbe una débacle. Lo prevede il Dpcm

(ANSA) - TRIESTE, 21 MAG - "Dobbiamo mantenere quel senso di responsabilità che ci ha contraddistinto nelle prime settimane, non bisogna distruggere tutti gli sforzi fatti fino ad oggi. E' fondamentale dunque che ci sia l'impegno da parte di tutti perché fare un passo indietro sarebbe un dramma sanitario ma anche un dramma economico e una debacle per tutto il nostro territorio". Lo ha detto il Governatore Fvg Massimiliano Fedriga intervistato dall'emittente locale Tele4 sugli assembramenti nella fase 2. "Capisco la voglia di libertà ma dobbiamo avere ancora un poco di pazienza e impegnarci tutti. Ne usciamo da questa situazione se tutti remiamo nella stessa direzione. Il Decreto nazionale prevede che se risalgono i contagi dobbiamo chiudere tutto, anche nostro malgrado", ha concluso. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Nuova Europa



      Modifica consenso Cookie