Diamond, lockdown evento da non sprecare

Davanti a sfide mondiali sono cauto ottimista, al 51 per cento

(ANSA) - TRIESTE, 19 MAG - Il Covid-19, al netto delle tragedie che causa, deve essere una "occasione da non sprecare" perché il genere umano cooperi per uno stesso obiettivo e, magari, dal successo sul virus possa affrontare e risolvere insieme altri problemi che minacciano la vita del pianeta. Ne è convinto Jared Diamond, antropologo, geografo, biologo, fisiologo, ornitologo statunitense, che ha detto di essere "cautamente ottimista, al 51 per cento" sul fatto che l'uomo riuscirà a risolvere le grandi sfide: rischio nucleare, cambiamento climatico, sfruttamento eccessivo delle risorse della Terra, diseguaglianze all'interno dei Paesi e anche tra i Paesi.
    Diamond è intervenuto il 18 maggio dalla California alla manifestazione culturale 'Vicino/Lontano On. Premio Terzani', in diretta streaming con la chiesa di San Francesco a Udine dove è stato allestito un suggestivo set. Preceduto da una breve introduzione di Paola Colombo, presidente dell'associazione Vicino/Lontano, Diamond parlando in parte in italiano - la sua tredicesima lingua - ha illustrato il suo ultimo libro, 'Crisi', in cui, partendo dall'esperienza della moglie, Marie, psicologa clinica che si occupa di gestione delle crisi personali, teorizza che le tecniche per predire e gestire le crisi personali possano essere applicate anche ai Paesi. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Nuova Europa



        Modifica consenso Cookie