Sparatoria Questura:nominati consulenti per perizia su Meran

Prossima udienza prevista per il 21 settembre

(ANSA) - TRIESTE, 13 MAG - Si è tenuta oggi al tribunale di Trieste l'udienza con cui il gip, Massimo Tomassini, ha conferito l'incarico ai tre consulenti che dovranno eseguire la perizia psichiatrica con cui stabilire se Alejandro Augusto Stephan Meran era capace di intendere e di volere quando ha ucciso il 4 ottobre scorso in Questura a Trieste gli agenti Matteo Demenego e Pierluigi Rotta.
    La perizia dovrà inoltre accertare se il 29enne dominicano potrà partecipare al processo stabilendone l'eventuale pericolosità. I periti avranno 60 giorni per completarla, ma tutto è subordinato all'emergenza sanitaria che ha finora impedito di incontrare Meran, detenuto nel carcere di Verona Montorio. Lo conferma l'avvocato della famiglia Rotta, Cristina Maria Pirolla, al Gr Rai Fvg. A formulare la richiesta di incidente probatorio sono stati i legali di Meran, Francesco Zacheo e Paolo Bevilacqua. Sono stati anche nominati i consulenti di parte: 5 per le parti offese e 3 per la difesa. La prossima udienza è prevista per il 21 settembre. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Nuova Europa



      Modifica consenso Cookie