Internet: Parole_Ostili presenta Manifesto dell'Inclusione

Via 4/a edizione in diretta streaming. Fra ospiti Lucia Azzolina

(ANSA) - TRIESTE, 07 MAG - "Si è ciò che si comunica". È questo il filo rosso della quarta edizione di Parole O_stili, evento dedicato al contrasto dell'odio in rete, che si aprirà domani in formato digitale per via dell'emergenza coronavirus.
    In diretta streaming, anche nella giornata di sabato 9 maggio, la manifestazione porterà online dieci momenti di approfondimento legati a parole chiave come responsabilità, cura e inclusione. "Più che mai in questi ultimi due mesi - spiega la presidente di Parole O_Stili, Rosy Russo - abbiamo imparato che la Rete è un bene preziosissimo che merita di essere curato e a cui va dato il giusto valore. Ed è per questo che abbiamo deciso di ritrovarci online, per continuare a mettere al centro le parole e il loro enorme potere". L'idea è quella di ripartire proprio dal web per leggere e analizzare questa nuova fase. A parlarne, saranno, fra gli altri, il ministro dell'Istruzione Lucia Azzolina e gli atleti paralimpici Alex Zanardi e Bebe Vio.
    Sabato alle 16 sarà presentato il Manifesto della comunicazione non ostile e inclusiva. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Nuova Europa



      Modifica consenso Cookie