Generali conferma dividendo ma in due tranche

A maggio pagamento 0,50 euro per azione, il resto a fine anno

(ANSA) - MILANO, 10 APR - Il Cda di Generali conferma all'assemblea del 30 aprile la proposta di un dividendo di 0,96 per azione, suddiviso tuttavia in due tranche. La prima, pari a 0,50 euro per azione, pagabile a maggio e la seconda di 0,46 euro da pagare entro fine anno ma dopo la verifica da parte del consiglio stesso della sussistenza dei requisiti patrimoniali e regolamentari. Lo ha deciso il boad dopo l'invito ala prudenza da parte dell'Ivass e la richiesta di sospendere le cedole dell'autorità europea sulle assicurazioni, l'Eiopa Vista la difficile situazione determinatasi a livello internazionale a causa dell'emergenza Covid-19, il Ceo di Generali Philippe Donnet, i componenti del Group Management Committee e gli altri dirigenti con responsabilità strategiche hanno deciso volontariamente di ridurre la propria remunerazione fissa del 20%, a partire da aprile 2020 sino a fine anno.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Nuova Europa



        Modifica consenso Cookie