Coronavirus: bandiere a mezz'asta e minuto silenzio in Fvg

Da Trieste a Pordenone, sindaci ricordano vittime

(ANSA) - TRIESTE, 31 MAR - Bandiere a mezz'asta oggi anche negli edifici pubblici e delle istituzioni Fvg in segno di cordoglio per le vittime del coronavirus. A Trieste, alle 12 un minuto di silenzio è stato osservato dal sindaco, Roberto Dipiazza, e dalla Giunta comunale, in Municipio. Bandiere a mezz'asta, tra gli altri, anche sulle facciate dei palazzi del Consiglio regionale e della Regione.
    A Udine il sindaco Pietro Fontanini e la Giunta hanno osservato un minuto di silenzio davanti a palazzo d'Aronco. Così come a Pordenone per Alessandro Ciriani. A Gorizia, il sindaco Rodolfo Ziberna è rimasto in silenzio "per testimoniare non solo il cordoglio della città per le vittime del virus ma anche la vicinanza ai familiari e a tutte le persone che in questi difficili momenti stanno soffrendo". Anche i primi cittadini di Nova Gorica Klemen Miklavic e di Sempeter Vrtojba, Milan Turk, in Slovenia hanno testimoniato solidarietà e a mezzogiorno, davanti ai rispettivi municipi, hanno osservato un minuto di silenzio. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Nuova Europa



      Modifica consenso Cookie