Coronavirus: Niccolò, felice riabbracciare miei genitori

Domani previste dimissioni, oggi arrivano i parenti

(ANSA) - ROMA, 28 FEB - "I miei genitori stanno arrivando a Roma. Sono felice. Non vedo l'ora di riabbracciarli". E' quanto avrebbe detto Niccolò, il 17enne di Grado bloccato per due volte in Cina ma negativo ai test e poi in isolamento allo Spallanzani, ai medici che lo hanno seguito in queste settimane.
    In giornata è previsto l'arrivo dei genitori del ragazzo e domani le dimissioni al termine delle due settimane di isolamento. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Nuova Europa



      Modifica consenso Cookie