Auto: Confcommercio, -5,6% immatricolazioni in Fvg in 2019

Crescono del 49,4% le vendite ibrido, 'insufficiente' elettrico

(ANSA) - TRIESTE, 7 FEB - Calano le immatricolazioni delle automobili in Friuli Venezia Giulia: nel 2019 si sono contati 1.983 veicoli in meno (-5,6%) rispetto al 2018 (da 35.712 a 33.729). Lo rileva il capogruppo regionale e provinciale di Udine di Confcommercio Auto moto e ricambi, Giorgio Sina.
    Si tratta, osserva, di "dati allineati a quelli di 12 mesi prima rispetto al 2017, con un calo rilevante in particolare delle vendite ai privati e una forte immatricolazione di chilometri zero di auto con omologazione in scadenza a seguito dell'entrata in vigore di nuove normative europee". Nel report di Confcommercio emerge che l'ibrido incrementa le vendite del 49,4% (da 1.767 a 2.640), mentre l'elettrico (da 51 a 208) "fa segnare cifre ancora insufficienti". Nel 2019 a Gorizia le immatricolazioni sono scese dell'11,5%, a Pordenone del 6,1%, a Trieste del 5,8% e a Udine del 3,9%. A dicembre si va dal +6% di Trieste al -10,3% di Udine, con Gorizia e Pordenone stabili. Ma a gennaio 2020 si registra il segno "meno" per tutti.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Nuova Europa



        Modifica consenso Cookie