Il ragazzo rimasto a Wuhan non ha il coronavirus

Il giovane italiano non era potuto partire perché con la febbre

(ANSA) - ROMA, 4 FEB - Il diciassettenne italiano rimasto a Wuhan non ha il coronavirus. Lo confermano fonti della Farnesina. Il giovane, che non era potuto partire perché con la febbre, era stato sottoposto al test per verificare l'eventuale contagio. Il giovane, originario di Grado (Gorizia), era in Cina per un anno di studio, nell'ambito del progetto di Intercultura, ed era ospitato da una famiglia locale che vive a 400 chilometri dalla città focolaio del virus. Nelle scorse settimane, era andato in vacanza insieme alla sua 'famiglia cinese' in una località vicino a Wuhan per le festività del Capodanno, poi annullate in tutto il Paese. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Nuova Europa



      Modifica consenso Cookie