Friuli Venezia Giulia

Università: rettore Trieste, agire su edilizia e innovazione

'Anche su sostenibilità. Risolta urgenza di direttore generale'

(ANSA) - TRIESTE, 1 OTT - "Le prossime sfide che l'ateneo ha davanti sono legate al tema dell'edilizia, della sostenibilità e dell'innovazione". Ne è convinto il rettore dell'Università di Trieste, Roberto Di Lenarda.
    Per quanto riguarda l'edilizia, ha spiegato durante un Forum all'ANSA, "dobbiamo riuscire a spendere i fondi che ancora abbiamo ma che negli anni non siamo riusciti a spendere adeguatamente". Tra gli altri obiettivi poi, la "sostenibilità, su cui possiamo fare molto anche ai fini della formazione delle nuove generazioni, e il tema dell'innovazione, che deve essere tecnologica, di processo (quindi semplificazione delle procedure) e nei rapporti con il mondo esterno. Queste credo siano le linee lungo le quali dobbiamo muoverci fin da subito".
    Intanto, ha concluso, "l'urgenza più pressante per l'ateneo l'abbiamo risolta: cioè l'acquisizione di un direttore generale che ci permettesse di mettere in sicurezza l'ateneo".(ANSA).

Regeni: rettore Trieste, noi capofila sicurezza ricercatori
"Iniziativa vademecum discussa anche con Fico e Fioramonti"
(ANSA) - TRIESTE, 1 OTT - L'Università di Trieste potrebbe diventare "capofila nazionale di un percorso per sviluppare una nuova cultura e un vademecum con un inedito modo di approcciarsi rispetto alla sicurezza dei nostri ricercatori e dei nostri ragazzi che vanno a fare alta formazione all'estero". Lo ha detto il rettore dell'Università di Trieste, Roberto Di Lenarda, durante un Forum all'ANSA. Oggi l'ateneo ha ospitato una 'lectio magistralis' del presidente della Camera, Roberto Fico, in occasione dell'inaugurazione dell'anno scolastico del liceo Petrarca di Trieste, istituto in cui ha studiato Giulio Regeni. Presenti anche i genitori. In seguito all'omicidio del ricercatore friulano, ha ricordato Di Lenarda, l'ateneo aveva già diffuso un vademecum, con informazioni utili per gli studenti e i ricercatori diretti all'estero per motivi di formazione. Su questa ulteriore iniziativa, ha sottolineato il rettore, "è stato manifestato l'interesse del presidente Fico e del ministro dell'Istruzione, Lorenzo Fioramonti". (ANSA).

   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Nuova Europa



        Modifica consenso Cookie