Friuli Venezia Giulia

Insetto 'sconosciuto'in Friuli,per ora no timori per colture

Vicesindaco Buttrio,da prime analisi Ersa esclusi effetti nocivi

(ANSA) - TRIESTE, 9 AGO - Dalle prime analisi effettuate dall'Ersa (Agenzia regionale per lo Sviluppo Rurale del Friuli Venezia Giulia) su alcuni esemplari prelevati nei giorni scorsi, gli insetti che hanno infestato le campagne attorno a Buttrio (Udine) "non avrebbero effetti nocivi sull'agricoltura e nemmeno per l'uomo. Si tratta della 'Nysius Thymi', una specie diffusa nell'area mediterranea e in Europa, in particolare negli ambienti più caldi, che si nutre di piante erbacee". E' quanto afferma il vicesindaco di Buttrio (Udine), Paolo Clemente, confermando che è stata avviata la prima disinfestazione nelle aree limitrofe al piccolo comune friulano dove da alcuni giorni è stata registrata la presenza massiccia di insetti "mai visti in regione". Ancora da capire, prosegue Clemente, "il ciclo di vita e la capacità di riprodursi dell'insetto nella stessa stagione", mentre verrà "monitorata la situazione per capire se possibili effetti sulle coltivazioni tardive, possano esserci".
    (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Nuova Europa



      Modifica consenso Cookie