Musica: Trieste, Pirano e Padova rendono omaggio a Tartini

Dall'8 marzo Festival ricorda compositore a 250 anni scomparsa

(ANSA) - TRIESTE, 6 MAR - Prime esecuzioni, scoperte e ritrovamenti di opere interpretati da artisti e ensemble quali Enrico Gatti, Marie Rouquié, Gaetano Nasillo e Marcello Gatti, tutor dell'Orchestra Barocca dei Conservatori Italiani: dall'8 marzo Trieste rende omaggio a Giuseppe Tartini, compositore e violinista di Pirano, morto a Padova il 26 febbraio 1770, di cui quest'anno si celebrano i 250 anni dalla scomparsa, con "Il Suono di Tartini", Festival che sarà ospitato al Conservatorio del capoluogo giuliano a lui dedicato.
    La manifestazione - che fino al 19 settembre prossimo proporrà un cartellone denso di appuntamenti - rientra nelle iniziative organizzate nell'ambito del progetto Interreg Italia-Slovenia 2014-2020, "tARTini: Turismo culturale all'insegna di Giuseppe Tartini", e vede capofila il Comune di Pirano, insieme con il Conservatorio Giuseppe Tartini di Trieste, Università di Padova, Segretariato dell'Iniziativa Centro-Europea (InCE), Comunità degli Italiani di Pirano e il Festival di Ljubljana. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Nuova Europa



        Modifica consenso Cookie