Autostrade: Autovie Venete, in 2018 aumentati mezzi pesanti

Più incidenti leggeri. A.d., completare Terza corsia

(ANSA) - TRIESTE, 23 GEN - Sulla rete autostradale di Autovie Venete, anche nel 2018 è proseguito l'incremento dei flussi di mezzi pesanti mentre è calato quello dei veicoli leggeri. Gli incidenti, nel 2017 sono stati 869, in aumento sugli 833 del 2017. Invariati quelli mortali: 10. Sono i dati elaborati da Autovie Venete relativi alla propria rete autostradale, gestita in concessione: + 2,98 mezzi pesanti, passati da 12,674 milioni del 2017 a 13,052 milioni del 2018. Numeri che si traducono sull'autostrada in lunghe file di camion sulla corsia di marcia nel tratto Palmanova-Portogruaro dove sono attivi i cantieri per la terza corsia. Cala del 1,93%, invece, il traffico leggero che passa da 35,598 milioni a 34,910 milioni. Una diminuzione che riguarda soprattutto i tratti dove insistono i cantieri. Per il presidente di Autovie Venete Maurizio Castagna, "i dati fanno capire chiaramente come il trend di crescita del traffico prosegua confermando la necessità di completare il prima possibile la terza corsia". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai al Canale: ANSA2030
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Nuova Europa



Modifica consenso Cookie