Friuli Venezia Giulia

Fincantieri: in arrivo LCS 31 per marina americana

Sarà sedicesima nave del programma costruita in sito Marinette

(ANSA) - TRIESTE, 21 GEN - Nell'ambito del programma Littoral Combat Ship (LCS) della US Navy, il consorzio di cui fanno parte Fincantieri, tramite la controllata Fincantieri Marinette Marine (FMM), e Lockheed Martin Corporation si è aggiudicato il contratto per la costruzione di una ulteriore LCS. Lo annuncia Fincantieri. LCS 31 sarà la sedicesima nave del programma LCS variante "Freedom", uno dei principali di costruzione navale per la Marina Usa. Fincantieri e Lockheed Martin a oggi hanno consegnato 7 navi alla US Navy. Attualmente ci sono sette unità già in diversi stadi di costruzione nel sito di Fincantieri Marinette Marine. Il programma LCS - ricorda Fincantieri - è stato assegnato nel 2010 a FMM, nell'ambito della partnership tra Fincantieri e Lockheed Martin, leader mondiale nel settore della difesa. La variante "Freedom" costituisce una nuova generazione di navi multiruolo di medie dimensioni, progettate per attività di sorveglianza e difesa costiera, per operazioni in acque profonde e per diversi tipi di missioni.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai al Canale: ANSA2030
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Nuova Europa



Modifica consenso Cookie