Lavoro: Ires, 37mila dipendenti stranieri nel privato in Fvg

Trainano le donne (+15,4%). Rumeni e albanesi i più numerosi

(ANSA) - TRIESTE, 23 DIC - Il numero di lavoratori dipendenti stranieri nel settore privato extra agricolo in Fvg risulta in aumento negli ultimi anni, tanto da aver superato i livelli precedenti alla crisi. Lo rileva il ricercatore dell'Ires Fvg Alessandro Russo rielaborando dati Inps. Tra 2008 e 2014 si era verificato un calo di 3.500 unità (da 36.200 a 32.700), seguito da un incremento di 4.500 lavoratori nel triennio successivo, che ha compensato il precedente andamento negativo.
    Nel 2017 (ultimo anno disponibile) i dipendenti stranieri impiegati nelle imprese regionali superava le 37.000 unità, pari al 13% del totale (12,2% del 2008). In provincia di Gorizia l'incidenza arriva al 16,1%, mentre a livello nazionale la quota dei lavoratori stranieri sul totale dei dipendenti è inferiore e pari al 10,6%. In questo contesto si ricorda che il numero di residenti stranieri in Fvg nel periodo in esame è cresciuto del 30% e tra questi, al 1 gennaio 2018, si contavano 82.600 cittadini in età attiva (tra 15 e 64 anni). (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai al Canale: ANSA2030
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Nuova Europa



Modifica consenso Cookie