Expo Dubai 2020

  1. ANSA.it
  2. Expo Dubai 2020
  3. News
  4. Expo Dubai: Prodi, Golfo è incrocio del mondo

Expo Dubai: Prodi, Golfo è incrocio del mondo

Intervento al Global Business Forum Asean

Redazione ANSA DUBAI

(ANSA) - DUBAI, 08 DIC - Essere a Expo Dubai "è importantissimo. E' incredibile vedere come il Golfo è diventato una specie di incrocio del mondo, dato che sta crescendo enormemente il nostro rapporto con l'Asia. Nel 2020 il commercio europeo con la Cina ha superato quello con gli Stati Uniti, una cosa assolutamente incredibile fino a pochi anni fa. Qui il dialogo è un dialogo aperto, siamo in un incrocio che non regola il traffico, ma lo riceve da tutti i lati". Lo ha dichiarato l'ex presidente del Consiglio e presidente dell'associazione Italia-Asean, Romano Prodi, a margine del Global Business Forum Asean a Expo 2020 Dubai.
    Durante il forum, Prodi è intervenuto in un panel in cui sono stati affrontati i temi legati alla ripresa dalla crisi della catena di approvvigionamento globale, alla luce della pandemia e delle tensioni geopolitiche. Nei suoi interventi, Prodi ha sottolineato che "se le aziende sono troppo piccole, è un problema, ma l'evoluzione che vediamo ora è che le piccole imprese si organizzano in cluster". Questa "è la forza di molti Paesi europei e la forza dell'Italia, in cui ogni piccola azienda è obbligata a specializzarsi e ottenere economie di scala impossibili da assumere nella dimensione di un'unica azienda separata che combatte nel sistema globale. Solo il sistema di aziende" può farlo. "Si tratta di un fenomeno che sta davvero cambiando l'Europa", e "se analizziamo i motivi per cui in Europa abbiamo avuto una nuova solidarietà economica, è stato per il Covid e altri eventi, ma soprattutto perché gli imprenditori tedeschi, italiani e francesi hanno capito che è impossibile agire da soli" nel mercato internazionale. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Leggi anche: