DIRETTA EUROPEI

Risultato finale
Italia4
3Inghilterra

Europei:Scozia; un esercito di fan ha invaso Londra cantando

A migliaia in kilt nelle strada per sfida con Inghilterra

Redazione ANSA LONDRA

(ANSA) - LONDRA, 18 GIU - Migliaia di sostenitori della Scozia, in rappresentanza della grande comunità di scozzesi residenti a Londra, si sono affollati in queste ore nel centro della capitale britannica, per assistere - su grandi schermi disseminati qua e là - alla sfida tra fratelli-coltelli con i bianchi dell'Inghilterra in programma stasera a Wembley per gli Europei: sfida segnata da una fiera rivalità sportiva, ma anche storica, oltre che politica sullo sfondo dei contrasti fra una Scozia con forti connotazioni indipendentiste, rilanciate dal dopo Brexit, e un'Inghilterra profonda a trazione Tory, johnsoniana e brexiteer.
    Ai tifosi della nazione del nord, raccolti nel cosiddetto Tartan Army sotto le bandiere blu con la croce di Sant'Andrea, sono stati riservati non più di 2600 biglietti tra i posti disponibili sugli spalti del grande stadio londinese, riempito solo in parte a causa delle limitazioni residue legate alla pandemia. Tra coloro che non hanno potuto comprarli, molti si sono riuniti cantando e scandendo slogan d'incoraggiamento fra Leicester Square, l'area attorno alla stazione di King's Cross e quella di Hyde Parke: quasi tutti con le immancabili lattine di birra in mano e con indosso i kilt dal tradizionale disegno a quadretti (detto appunto tartan); qualcuno anche suonando le cornamuse. L'atmosfera è al momento generalmente festosa, sebbene non manchino presidi di polizia, né qualche preoccupazione sia di ordine pubblico sia sulle dimensioni degli assembramenti e sulla violazione del distanziamento tuttora previsto dalle regole Covid. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Modifica consenso Cookie