Ue, 1,5mld per investimenti in centraline ricarica e stazioni idrogeno

Accordo Bei-Commissione per stimolare finanziamenti pubblici e privati

Redazione ANSA

Un miliardo e mezzo di euro entro il 2023 per attrarre finanziamenti o investimenti azionari su progetti e imprese in infrastrutture per i combustibili alternativi. E' il frutto dell'accordo tra Commissione europea e Banca europea degli investimenti, che combina sovvenzioni Ue e prestiti a lungo termine. L'accordo rientra nell'ambito dell'Alternative Fuels Infrastructure Facility (Afif) e fa parte del programma di trasporto Connecting Europe Facility (Cef) dell'Unione europea.

L'iniziativa ha l’obiettivo di accelerare la realizzazione delle stazioni elettriche di ricarica rapida e di rifornimento di idrogeno sulla rete stradale TEN-T.

"Afif è una aggiunta alla nostra gamma di opzioni di sostegno finanziario, che riunisce fondi dal bilancio dell'Ue, da investitori istituzionali e privati per ottenere un impatto maggiore – spiega la Commissaria Ue ai Trasporti Adina Vălean - ora stiamo cercando una cooperazione con le banche di promozione per aumentare gli investimenti e la Banca europea per gli investimenti è il nostro primo partner".

Un invito a presentare proposte per il finanziamento Cef è stato pubblicato sul sito web dell'Agenzia esecutiva europea per il clima, le infrastrutture e l'ambiente (Cinea). Lo strumento per le infrastrutture per i combustibili alternativi sarà attuato attraverso un invito a rotazione fino al 2023, con cinque date limite per la presentazione delle proposte. Il Cinea si occuperà della promozione e valutazione del bando. I candidati riceveranno i risultati della valutazione non oltre sei mesi dopo la scadenza per la presentazione e le convenzioni di sovvenzione saranno firmate entro nove mesi.

L'ammissibilità alla sovvenzione sarà decisa dalla Commissione, ma la Bei applicherà i propri criteri di ammissibilità e la procedura di due diligence. Una pagina con risposte alle domande frequenti sarà disponibile nel portale finanziamenti e gare d'appalto. Un seminario della Commissione su Afif si è tenuto la settimana scorsa, qui si trovano tutte le informazioni.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: