Notifiche aziende IT su rimozione hate speech in calo

Progressi rallentano, inferiori a media 2019 e 2020

Redazione ANSA

La Commissione europea ha pubblicato i risultati della sua sesta valutazione del Codice di condotta sulla lotta all'incitamento all'odio online. I risultati mostrano un quadro misto in quanto le aziende IT hanno esaminato l'81% delle notifiche entro 24 ore e rimosso una media del 62,5% dei contenuti segnalati. Questi risultati sono inferiori alla media registrata nel 2019 e nel 2020. Mentre alcune aziende sono migliorate, i risultati per altre sono nettamente peggiorati.

Come nei precedenti cicli di monitoraggio, uno dei principali punti deboli rimane il feedback insufficiente alle notifiche degli utenti. Infine, una novità nella valutazione di quest'anno sono le informazioni fornite dalle aziende IT sulle misure che hanno adottato per contrastare l'incitamento all'odio, comprese le azioni per rilevare automaticamente tali contenuti. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: