La Commissione accelera sullo stoccaggio del carbonio

Comunicazione attesa a fine anno, nel 2022 norme su certificati

Redazione ANSA

Sostenere lo sviluppo di soluzioni sostenibili per l'assorbimento del carbonio. E’ la direzione che la Commissione europea sta prendendo con sempre maggiore convinzione. Entro fine anno, l'esecutivo Ue proporrà un piano d'azione per promuovere lo stoccaggio del carbonio e sviluppare un quadro normativo per la certificazione degli assorbimenti di carbonio. La consultazione pubblica sul piano d'azione è aperta.

La pubblicazione della strategia è attesa a dicembre, nel secondo pacchetto clima. La Commissione europea sta anche preparando norme per la certificazione degli assorbimenti di carbonio e incoraggiare l'uso di soluzioni innovative per la cattura, il riciclaggio e lo stoccaggio di CO2 da parte di agricoltori, silvicoltori e industrie.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: