I sindacati francesi, il nucleare è investimento sostenibile

Lettera a von der Leyen, è soluzione per tagliare emissioni

Redazione ANSA

Le sigle sindacali francesi dei lavoratori del settore energia e chimica vogliono che l'Ue includa il nucleare nella tassonomia ‘verde’, la classificazione degli investimenti sostenibili in preparazione a Bruxelles. Lo riporta la Afp, che fa riferimento a una lettera inviata dai francesi alla presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen, firmata anche dai sindacati di settore di Bulgaria, Ungheria, Finlandia, Belgio e Romania.

Secondo la più autorevole agenzia stampa transalpina i sindacati hanno chiesto all’Ue di "non escludere nessuna delle soluzioni a basse emissioni per raggiungere gli obiettivi del Green Deal". Soluzioni come il nucleare, la principale fonte di energia elettrica in Francia. Il paese si trova nel mezzo di un dibattito acceso sul futuro del suo parco reattori, oltre trenta dei quali vecchi di decenni. Una patente verde Ue per l’energia dell’atomo sarebbe un modo per risolvere la questione.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: