Svedese Loefven unico candidato a guida socialisti europei

Congresso del partito previsto per il 14 e 15 ottobre a Berlino

Redazione ANSA BRUXELLES
(ANSA) - BRUXELLES, 22 SET - L'ex primo ministro svedese, Stefan Loefven è l'unico candidato alla posizione di presidente del Partito socialista europeo (Pes). Lo fanno sapere dal partito in una nota stampa in cui si annunciano le date del congresso del partito previsto per il 14 e 15 ottobre a Berlino.

Per essere nominato, un candidato deve presentare una lettera di interesse al Comitato, insieme a una lettera di sostegno da parte di un partito membro, e i 33 partiti membri a pieno titolo del Pes hanno presentato una sola candidatura prima della scadenza del 15 settembre.

"Stefan è stato la forza dietro il vertice sociale di Göteborg che ha proclamato il pilastro europeo dei diritti sociali: il passo avanti fondamentale per un'Europa sociale. So che porterà questa stessa leadership e visione nelle sfide storiche che l'Europa deve affrontare oggi", ha commentato l'attuale presidente del Pes Sergei Stanishev che ha scelto di non cercare la rielezione. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: