Energia: Corrao (Verdi), Ue non ceda a Francia sul nucleare

'Non hanno alcun interesse a puntare su forme di energia nuove'

Redazione ANSA BRUXELLES
(ANSA) - BRUXELLES, 07 DIC - "La Commissione europea non ceda alle richieste dei Paesi che come la Francia vorrebbero spacciare il nucleare come una risorsa rinnovabile". Così l'eurodeputato nei Verdi, Ignazio Corrao, commenta la possibilità che gas e nucleare finiscano nella tassonomia proposta dall'Esecutivo di Bruxelles.

"L'inclusione del nucleare e gas nella tassonomia verde ci condannerebbe non solo all'aumento di Co2", ma anche alla "produzione di rifiuti ed al rischio ambientale oltre alla dipendenza da paesi terzi da cui importiamo il gas", spiega Corrao.

"Paesi come la Francia difendono il nucleare perché il nucleare ce l'hanno già e non hanno alcun interesse a puntare su forme di energia nuove e davvero pulite, bisogna avere coraggio e a rispondere a modo alle migliaia di giovani europei che vogliono un futuro verde e pulito", conclude l'eurodeputato. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: