Benifei (Pd), Orban? Estremisti nazionalisti divisi dal Cdx

Pietra tombale per incoerenti ambizioni finto-europeiste Lega

Redazione ANSA BRUXELLES
(ANSA) - BRUXELLES, 03 MAR - "Il partito di Orban, Fidesz, abbandona il Ppe prima di essere espulso: un atto di chiarezza che divide gli estremisti nazionalisti dal centrodestra. Una pietra tombale per le incoerenti ambizioni finto-europeiste della Lega, mi auguro parole nette sulla vicenda anche da Forza Italia". Così su Twitter il capodelegazione del Pd al Parlamento europeo Brando Benifei. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: