Eurostat, calo deflazione a dicembre in eurozona (-0,3%)

L'inflazione annua è invece cresciuta dello 0,3%

Redazione ANSA

BRUXELLES - Lo scorso dicembre, per il quarto mese consecutivo, l'indice annuo dei prezzi al consumo nei Paesi dell'Eurozona ha registrato un calo dello 0.3%. L'inflazione annua è invece cresciuta dello 0,3% nell'insieme dei Paesi Ue (+0,2% a novembre). Lo ha indicato oggi Eurostat confermando le prime stime diffuse a inizio mese. Nel dicembre 2019 l'imflazione era pari all'1,3% nell'Eurozxona e alll'1,6% nell'Ue. A registrare il maggior tasso di deflazione è stata a dicembre la Grecia (meno -2.4%), mentre il maggior incremento dell'indice dei prezzi al consumo è stato quello della Polonia (3,4%). Rispetto a novembre, comunica Eurostat, l'inflazione è diminuita in nove Paesi membri, è rimasta stabile in otto ed è cresciuta in dieci.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: