Nomine Ue: Plenkovic, tutti i giochi sono ancora aperti

'I leader erano troppo stanchi per continuare il summit'

Redazione ANSA BRUXELLES
(ANSA) - BRUXELLES, 01 LUG - "Tutto è aperto" sulle nomine dell'Ue. Così il premier croato Andrej Plenkovic, uscendo dal vertice dei capi di Stato e di governo dell'Ue a Bruxelles.

Rispondendo ai cronisti, Plenkovic ha spiegato che posporre le decisioni sulle nomine a domani è stata "una decisione intelligente", visto che i leader Ue erano "troppo stanchi" per continuare. Mentre a chi chiedeva su quali Paesi si fossero opposti alla candidatura di Frans Timmermans alla guida della Commissione, il premier croato ha risposto: "Non c'è stato un voto. Abbiamo avuto una sensazione di cosa potesse funzionare, e cosa no".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: