Al via la piattaforma Regioni Ue zero inquinamento

Si chiude la Settimana verde Ue

Redazione ANSA

BRUXELLES - Una nuova piattaforma per il piano d'azione europeo verso l'inquinamento zero. È l'ultima iniziativa della Commissione Ue, insieme al Comitato delle Regioni, lanciata oggi durante la sessione di chiusura della Settimana verde dedicata alla tutela dell'ambiente.

La piattaforma, dedicata ai portatori di interessi, si propone di coinvolgere diverse comunità e aree di competenza, definire una visione comune e infine sviluppare e condividere buone pratiche che vanno dai finanziamenti all'innovazione fino al consumo sostenibile. Il presidente del Comitato, Apostolos Tzitzikostas, ha presentato la piattaforma dicendo: "Governi, imprese e tutte le parti interessate devono unire le forze per fermare l'inquinamento delle nostre acque, aria e terra".

Il primo vicepresidente del Comitato e membro del parlamento regionale delle Azzorre, Vasco Alves Cordeiro, ha inoltre ricordato che i governi regionali sono responsabili della realizzazione del 70% delle misure di mitigazione e fino al 90% delle misure di adattamento al cambiamento climatico, perciò - ha detto Cordeiro - il piano d'azione "è essenziale per salvare vite umane e creare un futuro più sostenibile".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: