Progetti civici Bologna e Firenze esempi Ue di sostenibilità

Rete globale Iclei li inserisce fra esempi virtuosi per città

Redazione ANSA

BRUXELLES - L'attivismo dei cittadini di Bologna e Firenze diventano un esempio europeo di come poter raggiungere a livello locale gli Obiettivi di sviluppo sostenibile 2030 dell'Onu. I due esempi sono stati selezionati da Iclei (rete globale dei governi locali impegnati per la sostenibilità) per inserirli nella sua pubblicazione '15 percorsi per rendere locali gli obiettivi di sviluppo sostenibile', svelata ieri in occasione della premiazione dell'edizione 2019 dei Transformative Action Award, che si è svolta nella sede del Comitato europeo delle Regioni. La manifestazione, che premia le comunità che hanno avviato un cambiamento positivo sul proprio territorio, ha visto trionfare la città portoghese di Lousada per un progetto sull'educazione ambientale.

Bologna era stata una delle tre finaliste della scorsa edizione grazie alla "immaginazione civica" e ai patti fra i cittadini e l'amministrazione per promuovere l'impegno civico e rigenerare i beni comuni. Una menzione speciale era invece andata all'associazione fiorentina 'Amici del Nidiaci in Oltrarno', che gestisce 'il Nidiaci', ludoteca e giardino frequentato dai bambini del quartiere promuovendo l'integrazione fra residenti e famiglie straniere.

 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: