Il 20 agosto termina la sorveglianza speciale della Grecia

Ultima conferma di Bruxelles, il regime era iniziato nel 2010

Redazione ANSA

BRUXELLES - Anche l'ultima conferma formale è arrivata: da sabato prossimo, 20 agosto, la Grecia uscirà dal regime di sorveglianza rafforzata Ue a cui è sottoposta dal salvataggio del 2010. I commissari europei responsabili dell'Economia, Paolo Gentiloni e Valdis Dombrovskis, hanno convalidato la decisione annunciata all'Eurogruppo dello scorso 16 giugno in una lettera inviata al ministro delle finanze greco, Christos Staikouras.

La Commissione europea riconosce che Atene ha rispettato la maggior parte degli impegni politici assunti e ha messo in atto un'agenda di riforme efficace, anche nelle difficili circostanze causate della pandemia di Covid-19 e della guerra in Ucraina. "La resilienza dell'economia greca è notevolmente migliorata e i rischi di ricadute sull'Eurozona sono notevolmente diminuiti", osservano Gentiloni e Dombrovskis.

Atene passerà così al ciclo di sorveglianza post-programma (Spp) e del regolare semestre europeo per il monitoraggio della situazione economica, fiscale e finanziaria.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: