L'Ue approva gli sforzi di Turchia-Armenia per migliori rapporti

Commissione Ue pronta a fornire ulteriore sostegno per normalizzazione delle relazioni

Redazione ANSA

BRUXELLES - "L'Ue accoglie con favore la volontà della Turchia e dell'Armenia di lavorare alla normalizzazione delle relazioni tra i due Paesi e la nomina di inviati speciali a tal fine: la prima riunione degli inviati speciali di questo venerdì è stata un importante passo avanti e l'Unione europea incoraggia sia la Turchia che l'Armenia a compiere ulteriori sforzi al riguardo". Lo fa sapere la Commissione Europea in una nota. "Qualsiasi ulteriore passo concreto verso la normalizzazione delle relazioni sarebbe una buona notizia per la stabilità regionale e le prospettive di riconciliazione e di sviluppo economico.

La normalizzazione delle relazioni tra Armenia e Turchia è di fondamentale importanza per l'Ue nel suo impegno con entrambi i paesi. Dal 2014, l'Ue ha fornito più di 4,5 milioni di euro a progetti volti a preparare il terreno per la normalizzazione delle relazioni in una serie di settori come l'economia, la cultura, l'istruzione e lo scambio di comunicazioni. L'Ue è pronta a fornire ulteriore sostegno a eventuali passi aggiuntivi verso la normalizzazione delle relazioni.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: