La decisione dell'Ue su gas e nucleare slitta al 21 gennaio

Il lavoro degli esperti sulla tassonomia doveva finire questa settimana

Redazione ANSA BRUXELLES

BRUXELLES - L'adozione dell'atto delegato sul ruolo di nucleare e gas naturale nella transizione Ue è stata posticipata al 21 gennaio, "per dare più tempo a Stati membri ed esperti di analizzare il testo".

Lo ha detto il portavoce della Commissione europea Eric Mamer.

Inizialmente, la scadenza dell'esame degli esperti europei per elaborare il testo sulla tassonomia era prevista per il 12 gennaio.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: