Ema, con i vaccini Pfizer e Moderna la miocardite è molto rara

Possibile uno caso su diecimila vaccinati

Redazione ANSA

BRUXELLES - Il rischio di miocardite o pericardite in seguito alla vaccinazione con i prodotti Pfizer e Moderna si conferma "molto raro" perché può manifestarsi in un caso su 10mila vaccinati ed è più alto nei maschi più giovani.

È la conclusione dell'Agenzia europea del farmaco (Ema), che ha aggiornato il suo parare sul fenomeno grazie ai dati di due recenti grandi studi epidemiologici condotti in Francia e Norvegia.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: